CONVEGNO DI STUDI “ ‘Miserere nobis’: aspetti della pietà religiosa nel Salento moderno e contemporaneo ”

22/11/2016

Lecce, Alessano, Maglie, Nardò, 24-25-26 novembre 2016.

A conclusione del Giubileo straordinario della Misericordia, indetto da Papa Francesco, la Società di Storia patria di Lecce, in collaborazione con il Dipartimento di Beni culturali dell’Università del Salento, l’Archivio di Stato di Lecce, le arcidiocesi di Lecce e Otranto, la diocesi di Ugento, le Società di storia patria di Tricase e del Basso Salento, organizza il Convegno di Studi sul tema : “ ‘Miserere nobis’: aspetti della pietà religiosa nel Salento moderno e contemporaneo ” per declinare in maniera interdisciplinare il tema della Misericordia. Dal 24 al 26 novembre il Salento leccese sarà protagonista di una riflessione articolata attraverso diversi approcci sui vari aspetti che hanno caratterizzato nel tempo il rapporto delle realtà locali con la problematica delle opere di misericordia, un tema che interpella la coscienza di ogni cristiano, determinando le risposte attraverso le quali la vocazione filantropica e la sensibilità religiosa di ciascuno si sono misurate e si misurano con l’opera di accoglienza e di soccorso dell’umanità dell’altro. Il povero, il diseredato, il malato, il defunto, il carcerato, il pellegrino, l’orfano, l’esposto, colui la cui dignità è umiliata dal peso delle mancanze e delle privazioni, dei rifiuti e dell’abbandono sono stati nel passato al centro di un’attività solidaristica ed assistenziale che ha fortemente caratterizzato l’antica provincia di Terra d’Otranto, definita non a caso “provincia morale” per l’altissima presenza di istituzioni caritative, costituenti il cosiddetto “patrimonio del povero”, assai rilevante per il volume delle risorse accumulate e per le problematiche inerenti la sua gestione. Se l’altissima incidenza della povertà in Terra d’Otranto era indizio di una sproporzione nella distribuzione della ricchezza, è pur vero che la carità dei possidenti si poneva come correttivo a questo annoso squilibrio, alimentata fondamentalmente dal movente religioso. E qui si entra nello specifico della struttura identitaria della provincia idruntina e della sua città capoluogo, costruite in stretta relazione con l’organizzazione religiosa e con il sistema del sacro. Per dare spazio e voce alle varie realtà locali, il Convegno assumerà un carattere itinerante, sulle orme della ‘peregrinatio’ giubilare, snodandosi tra Lecce, Alessano, Maglie e Nardò.

 Giubileo 2016 aGiubileo 2016 b

Archivio di Stato di Lecce

Direttore: Dott. Massimo Antonucci

massimo.antonucci@beniculturali.it

Via Sozy Carafa 15
73100 Lecce
Tel: 0832/246788 - Tel: 0832/242437 - Fax:0832/242166


sito web: archiviodistatolecce.beniculturali.it
E-Mail: as-le@beniculturali.it
p.e.c.: mbac-as-le@mailcert.beniculturali.it

Contatti - Crediti - Note Legali


Copyright 2011-2018 MiBACT - AS - Lecce

pagina creata il 04/11/2010, ultima modifica 08/03/2016